NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itToronto

EVENTI

National Acadian Day: il ferragosto visto dai canadesi

Cropped Acadian Bandiere.jpg

National Acadian Day e ferragosto: cosa c’è che accomuna queste due ricorrenze? Forse non tutti sanno che in realtà sono la stessa cosa! A seconda se ci troviamo in Canada o in Europa, si festeggia il culmine dell’estate, quel giorno di metà agosto che è sinonimo di vacanza e divertimento, ma che è anche una data religiosa importante. Scopriamo i punti che hanno in comune e cosa invece li contraddistingue, facendo un salto nel passato alla ricerca dell’origine del National Acadian Day.

National Acadian Day e ferragosto europeo

Se si pensa al 15 agosto immediatamente la mente ci riporta immagini di mare e spiaggia, relax e vacanza. È così in quasi tutto il mondo, dove questa data segna spesso l’inizio delle ferie o comunque di una pausa dall’attività frenetica di tutti i giorni. In Europa si chiama ferragosto e, nonostante le sue origini sono da ricercare nelle festività religiosa dedicata all’Assunzione di Maria in Cielo, oggi è diventata anche l’occasione per divertirsi e fare baldoria, preferibilmente in una località balneare. Ma come si chiama in Canada? Qui prende il nome di National Acadian Day ed è una celebrazione che si ripropone ogni anno sin dal 1881.

National Acadian Day e i festeggiamenti del 15 agosto
Canadesi in festa nel giorno dedicato al National Acadian Day

Le origini della festa canadese, però, sono diverse da quelle europee perché dipendono soprattutto da accadimenti storici, legati al popolo degli acadiani che vivevano un tempo nella parte settentrionale del paese, dove oggi al posto dell’Acadia ci sono la Nova Scotia, il New Brunswick e la Prince Eduard Island.  Non fu facile stabilire una data precisa perché si sono scontrate nel tempo diverse correnti di pensiero. Ma nel momento in cui fu fissato il 15 agosto, per i canadesi questo giorno di metà estate è diventata festa nazionale.

Le origini storiche del ferragosto canadese

Chi sono gli acadiani e perché è nato il National Acadian Day? Secondo fonti storiche, gli acadiani rappresentano un gruppo etnico nato dall’insediamento dei primi colonizzatori francesi in quella parte del Canada allora conosciuta col il nome di Acadia. I disaccordi nati per fissare la data ruotavano intorno al 24 giugno e al 15 agosto. La scelta alla fine cadde nel centro dell’estate e pare sia in buona parte merito anche dell’abate Marcel-François Richard che prevalse con le sue argomentazione a favore del 15 agosto. Infatti, il 24 giugno si celebra San Giovanni Battista: perché far coincidere le sue feste? Inoltre, nello stesso giorno, come anticipato, si celebra l’Assunzione della Vergine Maria, e pare sia anche la patrona degli acadiani.

National Acadian Day è una festa nazionale dove si sventolano le bandiere del gruppo etnico
Il National Acadian Day è una festa canadese legata al gruppo degli acadiani, discendenti dai colonizzatori francesi

Insomma, disaccordi a parte, ormai da anni in alcuni territori del Canada il National Acadian Day è una festa molto attesa. Si canta, si balla e si suona il violino, proprio come vuole la tradizione franco-canadese. Il ferragosto è dunque una festa laico/religiosa ricca di eventi, in Canada così come in Europa, per onorare la Vergine Maria con profonda devozione e al contempo per trascorrere spensieratamente un giorno all’insegna del buonumore, in compagnia di amici e familiari. Quale miglior occasione per visitare il Canada e magari fare un salto nella splendida Toronto?

National Acadian Day: il ferragosto visto dai canadesi ultima modifica: 2019-08-16T14:30:15-04:00 da Cristina Fontanarosa
To Top