NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itToronto

EVENTI SPORT

Il Canada diventa palcoscenico del grande tennis internazionale

Cropped Rogers Cup 2019.jpg

Il tennis internazionale va in scena sul suolo canadese. I più grandi tennisti del mondo, appartenenti alle categorie maschili e femminili, si stanno sfidando giorno dopo giorno per conquistare rispettivamente la coppa di Montreal e quella di Toronto. Di quale torneo stiamo parlando? E chi sono i favoriti nelle due categorie? Ecco una breve cronistoria per seguire uno degli eventi più attesi nei circuiti ATP e WTA, la Rogers Cup 2019.

Tennis internazionale WTA e ATP: Rogers Cup 2019

A partire dal 5 agosto, per gli appassionati di tennis di tutto il mondo, i riflettori sono puntati sulla Rogers Cup 2019, la competizione che vede sfidarsi i giocatori sul cemento. Si tratta di un torneo internazionale che si divide nella categoria maschile, ATP World Tour Masters 1000, e nella categoria femminile, WTA Premier 5. In Canada, dunque, in questo inizio di agosto, si fa il tifo per i propri beniamini in calzoncini corti e racchetta in mano, che stanno tenendo col fiato sospeso sin dalle prime battute e regaleranno ancora tanta suspense fino all’ultimo giorno, previsto domenica 11 agosto.

Incontri Tennis internazionale preceduti da una coreografia dove figurano anche bimbi
Rogers Cup 2019 è in programma in Canada dal 5 al 11 Agosto

Montreal è la città canadese designata per ospitare il torneo maschile. Gli incontri si disputano all’Uniprix Stadium e quella in corso è la 130esima edizione. Più recente, invece, è l’edizione femminile, giunta a quota 118, che sta animando le vie di Toronto fino all’Aviva Centre, teatro delle partite di WTA. I due campioni in carica nelle rispettive categorie sono pronti anche per quest’anno a non lasciarsi scappare l’ambito trofeo, approfittando anche di grandi e importanti assenze. Parliamo di Rafael Nadal e Simona Halep, che hanno già cominciato a farsi largo nel tabellone per raggiungere velocemente la gran finale e aggiudicarsi anche l’edizione 2019.

Favoriti, eliminati e grandi assenze

A Toronto i colpi di scena non sono mancati sin dal primo giorno, quando si è assistito anche a esclusioni inaspettate tra le più grandi tenniste del mondo. È Camila Giorgi, orgoglio italiano, che non ha retto il confronto con le avversarie e ha già lasciato la competizione. Rimangono in corsa tenniste quali Serena Williams e Naomi Osaka, già ai quarti di finale, che non intendono lasciarsi battere facilmente e promettono scintille in campo. Ma si sono registrate anche assenze che non sono passate inosservate e che di certo hanno influito sugli sviluppi del torneo, come quello di Petra Kvitova, che è stata costretta a dare forfait per problemi a un braccio.

Nadal partecipa allaRogers Cup 2019, competizione di tennis internazionale
Campione in carica della scorsa edizione è Rafael Nadal

Dalla parte del tabellone maschile, invece, pare che il favorito Nadal non abbia grandissimi rivali. Mancano infatti i suoi due più acerrimi “nemici” in campo, vale a dire Novak Djokovic e Roger Federer. Ci provano dunque avversari come Fabio Fognini, Dominic Thiem e Gael Monfils a dargli del filo da torcere nella speranza di soffiargli un titolo che, secondo i pronostici, il madrileno ha già in tasca. Montreal e Toronto per l’occasione hanno dovuto fare i conti con una maggiore affluenza di turisti, che tra un incontro e l’altro ne approfittano per visitare le città canadesi. Dopo tanto sport, come non approfittarne, infatti, per farsi un selfie sotto la CN Tower?

Il Canada diventa palcoscenico del grande tennis internazionale ultima modifica: 2019-08-09T08:58:01-04:00 da Cristina Fontanarosa
To Top