CURIOSITA'

La massiccia presenza italiana a Toronto e nelle città canadesi

Italiani A Toronto Lacivettapress

Il Canada è uno dei paesi più multietnici del mondo e la presenza degli italiani è stata sempre considerevole, soprattutto dopo le due guerre mondiali. Nel secolo scorso, infatti, la rincorsa al sogno americano ha coinvolto moltissimi nostri concittadini, che hanno permesso la crescita delle maggiori città canadesi. Gli italiani a Toronto, ad esempio, sono circa 430.000 e rappresentano la sesta comunità di emigrati italiani al mondo.

L’importanza degli italiani nella storia canadese

I due conflitti mondiali ridussero il nostro Paese in una condizione di vivibilità pessima. Mancanza di denaro, di cibo, di lavoro e di qualsiasi cosa possa permettere ai cittadini di vivere una vita accettabile. I numeri che riguardano la presenza degli italiani a Toronto danno un’idea del desiderio dei nostri conterranei di provare ad avere una migliore prospettiva. Anche se questo, in passato, ha comportato il rischio di affrontare un viaggio molto proibitivo.

Italiani A Toronto Emigrazione

Una donna saluta una nave carica di emigranti italiani. Fonte: In Terris

Il Canada oggi ospita circa un milione e mezzo di abitanti di origine italiana, il settimo gruppo etnico più popoloso nello stato nordamericano dopo britannici, i franco-canadesi, cittadini di origine irlandese, scozzese, tedesca e cinese. L’importanza degli italiani nella storia del Canada è stata riconosciuta anche da un progetto, che prende il nome di Italian Heritage in Canada Curriculum. Questa iniziativa riguarda lo studio nelle scuole medie ed elementari del grande contributo che gli italiani hanno dato allo sviluppo del Canada. Ogni anno, inoltre, grazie ad un programma chiamato International Experience Canada più di mille ragazzi italiani di età compresa tra i 18 e i 35 anni possono avere la possibilità di lavorare in Canada per un periodo massimo di sei mesi.

Gli italiani a Toronto

Nella città più grande del Canada la presenza dei nostri connazionali è ancor più significativa. Gli italiani a Toronto, infatti, sono circa 430.000. Molte città canadesi hanno una propria Little Italy ma a Toronto ci sono addirittura due zone a forte presenza italiana: Little Italy su College Street e Corso Italia su St. Clair Avenue. Ma come vive un italiano a Toronto? Nonostante il legame con il Belpaese, spulciando un po’ sui siti dedicati è evidente come i nostri conterranei che si sono trasferiti nella metropoli canadese non tornerebbero mai indietro. I salari molto più equi e i costi ancora contenuti di Toronto, sebbene sia la città più costosa del Canada, fanno sì che i nostri emigranti si siano stabilizzati benissimo, aiutati anche dall’incredibile sicurezza della capitale dell’Ontario.

Italiani A Toronto Corso Italia April Williams Group

Corso Italia, uno dei due quartieri italiani di Toronto. Fonte: April Williams Group

Toronto, inoltre, è una città decisamente all’avanguardia anche per quanto riguarda la ricerca del lavoro. Come ogni grande metropoli che si rispetti, infatti, la città ospita le filiali delle più grandi multinazionali del mondo. La metropoli, quindi, offre concrete possibilità di stabilizzazione per le menti brillanti che non si sentono valorizzate nel loro stato. Questo ha reso Toronto una città metropolita, che ha saputo fare dell’immigrazione un reale punto di forza. Per tutti questi motivi possiamo capire come mai gli italiani che ora sono a Toronto tornerebbero in Italia, ma solo per le vacanze.

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.

La massiccia presenza italiana a Toronto e nelle città canadesi ultima modifica: 2019-01-18T16:00:32-04:00 da Luigi Bove

Commenti

To Top