NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itToronto

CIBO

Sciroppo d’acero, una squisitezza salutare tutta canadese!

Maple syrup

Succo d'acero, una produzione tutta canadese

Avevamo parlato qualche settimana della bandiera del Canada, emblema della nazione. Ma vi siete mai chiesti perché una foglia d’acero campeggia sulla Canadian Flag? E come mai questa è, per eccellenza, il simbolo del Canada?

Foglia acero
La foglia d’acero che figura sulla bandiera canadese

Canada primo produttore di…

Ogni primavera quando la neve inizia a sciogliersi, “il tempo dello zucchero” inizia con impazienza. Il Canada, infatti, è il primo produttore, a livello mondiale, di succo d’acero. Ne produce circa l’85% del totale. Le regioni produttrici si trovano nelle province di Québec, Ontario, New Brunswick, Nova Scotia e la produzione è motivo di grande orgoglio per i canadesi. Una sorte di unione e sintonia con la natura. Ed è proprio quest’ultima, grazie ai suoi fenomeni, che facilita la produzione dello sciroppo da due tipi di alberi in particolare. Lo sugar maple e il black maple. In primavera, quando la temperatura notturna scende sotto lo zero, l’acqua del suolo viene assorbita dall’albero di acero. Durante il giorno, le temperature più miti creano una pressione che spinge l’acqua verso il fondo dell’albero, facilitando la raccolta della preziosa linfa di acero. Come?

Sciroppo d'acero
Una bottiglia di sciroppo d’acero amber color

Quando il tronco dell’albero raggiunge i 12 cm, si incide la corteccia in modo che la sua linfa si riversi in un contenitore. La sua lavorazione avviene nelle sugarshacks, tipiche costruzioni di legno. Viene fatta bollire fino a quando la maggior parte dell’acqua evapora, lasciando uno sciroppo denso e zuccherino, che viene quindi filtrato per rimuovere le impurità. Con circa 40 litri di linfa si riesce a produrre un litro di sciroppo d’acero puro. Ne esistono di diversi gradi caratterizzati da una diversa colorazione, sebbene la classificazione possa variare da paese a paese. Quello più chiaro è considerato il più delicato e pregiato e viene, solitamente, utilizzato per condire gli alimenti, per esempio i pancake. Quello più scuro sono fatti dalla linfa estratta più tardi nella stagione del raccolto, hanno un sapore più forte e viene usato per la cottura.

Pancakes
Pancakes conditi con sciroppo d’acero

Sciroppo d’acero e …salute!

Oltre a essere perfetto per condire squisiti pancake, lo sciroppo d’acero può essere utilizzato come dolcificante naturale con poche calorie. Ovviamente non bisogna esagerare, perché sempre di zuccheri semplici si tratta. Ma rispetto al normale zucchero, lo sciroppo d’acero fa sì che la concentrazione del glucosio nel sangue aumenti lentamente. L’indice glicemico (IG) dello sciroppo d’acero è, infatti, di circa 54, rispetto allo zucchero da tavola con IG di 65. Presenta, inoltre, un elevato contenuto di sali minerali, aminoacidi e vitamine (calcio, potassio, ferro, zinco e manganese), nonché ricco in antiossidanti. In particolare, gli sciroppi più scuri forniscono una maggiore quantità di antiossidanti rispetto a quelli più leggeri.

Un prodotto, quindi, simbolo di una nazione, apprezzato in quasi tutto il mondo! Dallo sciroppo d’acero tradizionale allo zucchero d’acero, al burro, caramelle e altri prodotti, come ad esempio cereali o yogurt, tutti a base di maple syrup! Slurp, che bontà!

Sciroppo d’acero, una squisitezza salutare tutta canadese! ultima modifica: 2020-05-12T03:44:23-04:00 da Mariateresa Marotta

Dove puoi trovare il prodotto

To Top