NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itToronto

CULTURA CURIOSITA' LO SAPEVI CHE STORIA

The Canadian Flag, la storia della bandiera canadese

Bandiera Canadese

Bianco e rosso sono i colori che caratterizzano The Canadian Flag. La bandiera del Canada, una tra le più conosciute al mondo, è molto giovane. Nemmeno 60 anni, pensate. Cosa insolita per le bandiere nazionali, quasi tutte frutto di periodi storici molto più lontani. Il vessillo del Paese nasce nel 1964. Tutto ciò che è successo prima ve lo raccontiamo noi!

Tutto iniziò nel lontano…

Siamo nel 1534. Jacques Cartier arriva in Canada e, definendola come la Nuova Francia, sistema sul territorio la bandiera “fleur-de-lis”. Il giglio resta indisturbato fino al 1760, quando viene ceduto al Regno Unito. Non a caso ancora oggi è parte della bandiera del Quebec e del simbolo di Montréal. E il Canada? Il territorio canadese, in quello stesso anno, accoglie la Union Jack, la bandiera britannica simbolo del dominio inglese. Con la nascita della Confederazione canadese, però, nel 1867, il popolo chiede a gran voce una bandiera che potesse simboleggiare l’appartenenza alla nuova nazione. E qui il problema. La corona inglese avrebbe sicuramente storto il naso. La soluzione? La Red Ensign (l’emblema rosso): su uno sfondo rosso, in alto a sinistra la bandiera del Regno unito, di fianco lo stemma reale canadese. Un mix per accontentare tutti, insomma.

Bandiera canada
La bandiera canadese nasce nel 1964

The Great Flag Debate, il grande dibattito sulla bandiera

Ma quest’ultima non viene riconosciuta come bandiera ufficiale dal governo. Nel 1963 la svolta. Il capo dell’opposizione liberale, Lester Pearson, durante la campagna elettorale, promette ai canadesi un drappo ufficiale nel caso avesse vinto le elezioni. La vittoria arriva e il primo ministro suggerisce alla stampa un prototipo di Canadian Flag. The Pearson Pennant. Tre foglie d’acero rosse (simbolo del Canada) su sfondo bianco con due barre laterali blu simboleggianti il motto nazionale canadese: da mare a mare. Inizia allora il 15 giugno 1964, in Parlamento, il famoso Great Flag Debate. Da un lato i sostenitori di Pearson, dall’altro i conservatori che volevano mantenere la Red Ensign. Non arrivando a una decisione, si formò una Commissione che in sei settimane avrebbe dovuto trovare una soluzione definitiva. Arrivarono più di 3.500 proposte, anche dalle persone comuni. Tutte contenevano la foglia d’acero.

documento reale
Documento di proclamazione reale della bandiera del Canada – Autore: Dominio del Canada – Dominio pubblico

Venne scelto un disegno del famoso storico e autore canadese George Stanley. Un bicolore rosso-bianco-rosso, una foglia d’acero rosso sullo sfondo bianco votato all’unanimità il 22 ottobre 1964. Il 28 gennaio 1965 il drappo diventa ufficialmente la bandiera del Canada con l’approvazione della Regina Elisabetta II d’Inghilterra. Il 15 febbraio 1965 ci fu la presentazione in Parlamento. Tutt’ora in questa data il Canada celebra il “Giorno nazionale della bandiera”.

The Canadian Flag, la storia della bandiera canadese ultima modifica: 2020-04-07T04:00:00-04:00 da Mariateresa Marotta
To Top