ARTE

Art of gallery a Toronto: tra presente e passato

Art of gallery, AGO a Toronto

Gli spunti culturali di certo non mancano nella splendida cornice canadese dell’Ontario. E chi vuole immergersi nella storia, rivivere le più belle collezioni artistiche e godere anche dei capolavori contemporanei deve assolutamente fare un salto nell’Art of Gallery di Toronto. Tra presente e passato è facile perdersi tra le sue forme artistiche che conquistano anche i neofiti che si affacciano per la prima volta a questo genere di arte. Ecco cosa aspettarsi da una visita al grande museo artistico.

Art of gallery: il grande museo artistico canadese

L’idea di dare vita all’arte nelle sue forme più eccelse è nata nel 1900. La sede, scelta non a caso, non poteva che essere la metropoli canadese, Toronto, che oggi ospita con orgoglio questo grande museo che è stato definito uno dei più grandi del Nord America. Al suo interno si possono ammirare collezioni antiche, stili differenti anche di epoche recenti ed esposizioni veramente molto interessanti e stimolanti. Conosciuta anche con l’abbreviazione AGO, la galleria d’arte conserva al suo interno circa 95.000 opere.

Art of gallery, sala di un museo

Le opere della galleria artistica di Toronto ospita creazioni in stili differenti

Il museo artistico celebra l’arte in ogni sua forma e la presenta al pubblico con cura e passione, per coinvolgere il visitatore e renderlo partecipe di tanta bellezza. E così il visitatore non è più solo un semplice spettatore passivo. Potrà capire fino in fondo come nasce quella determinata opera e viaggiare da paese a paese con l’immaginazione. Infatti, gli artisti protagonisti provengono da ogni parte del mondo e i più contemporanei partecipano attivamente anche con generose donazioni.

Mostre, esposizioni e tante iniziative

L’art of gallery di Toronto è celebre per la vastità di opere presenti al suo interno. Si va da collezioni in stile gotico all’impressionismo, dal cubismo al rinascimento, dalle fotografie agli antichi dipinti. E poi non mancano le creazioni di artisti celebri come Picasso, Matisse, Mirò e Monet, per fare qualche esempio. Ma l’arte è anche contemporanea, con opere altamente all’avanguardia che attirano per le loro forme e i colori originali e innovativi. Tra queste ricordiamo Untilled di Pierre Huyghe o The Massacre of The Innocents di Peter Paul Rubens. Non solo opere straniere: anche gli artisti canadesi hanno un loro posto nella galleria d’arte.

Art Of Gallery, museo dell'Ontario

All’interno dell’art of gallery sono esposte opere di artisti illustri classici e contemporanei

Oltre ad ammirare le opere del gruppo dei sette o di Tom Thomson, è anche possibile partecipare a mostre e programmi organizzate dalla galleria per diffondere l’amore per l’arte. Periodicamente si organizzano infatti mostre tematiche che permettono di conoscere più a fondo stili, epoche e ispirazioni di artisti e correnti artistiche famose. Tra i programmi che mirano a fondere arte e attualità spiccano le iniziative volte ad approfondire temi come la differenza di razze, la sessualità e la politica. In visita a Toronto la galleria d’arte dell’Ontario merita una visita per arricchirsi con le sue collezioni gelosamente conservate e scoprendo nuovi punti di vista di ogni espressione artistica qui esaltata. Toronto ama esprimere la cultura in ogni sua forma, come dimostra la presenza sul territorio di diversi musei, dal Museo di scarpe a al Royal Ontario Museum.

Cristina Fontanarosa

Autore: Cristina Fontanarosa

Laureata in materie umanistiche ha fatto della sua passione per la scrittura e il giornalismo un vero lavoro a cui si dedica a tempo pieno. Vive in Sicilia ma gira il mondo coi suoi pezzi che trattano di tutto e di tutti, con la voglia di scoprire sempre cose nuove e luoghi interessanti.

Art of gallery a Toronto: tra presente e passato ultima modifica: 2019-03-22T05:23:55-04:00 da Cristina Fontanarosa

Commenti

To Top