NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itToronto

CURIOSITA' ITALIANI.IT PIAZZA

Toronto veste il tricolore in segno di vicinanza all’Italia

Toronto veste il tricolore

L’Italia sta vivendo uno dei momenti più difficili della storia, sin dal dopoguerra. Un momento di clausura, potremmo definirlo. In cui se si esce di casa, tranne che per comprovati motivi di necessità, si rischia, giustamente, una multa. Una quarantena forzata per tutti i suoi 60 milioni di abitanti. E in questo momento di buio la luce e il calore stanno arrivando da varie parti del mondo. Anche Toronto veste il tricolore per mostrare vicinanza e solidarietà al Belpaese.

La scritta Toronto veste il tricolore

L’altra sera la scritta 3D ‘Toronto’ di Nathan Philippe Square ha vestito il tricolore. E non è la prima volta. Infatti, anche in occasione del terremoto che colpì il cento Italia nel 2016 la scritta divenne per qualche giorno verde-bianco-rossa. Un segno, questo, con cui la metropoli canadese porge il suo omaggio al paese dal quale proviene il 4.6% della sua popolazione. A tenergli compagnia, anche le cascate del Niagara. I salti d’acqua a 80 miglia di distanza da Toronto, infatti, si sono tinti dei colori della bandiera italiana. Gesti che riscaldano il cuore. Perché mai come in questo momento ci sentiamo tutti fiori dello stesso giardino.

Toronto veste il tricolore

Qualche curiosità sull’insegna ‘Toronto’

Il 3D Toronto Sign fu installato a Nathan Phillips Square nel luglio 2015 in occasione dei Giochi Panamericani tenutisi in città. Ogni lettera è alta 3 piedi e, tutte insieme, occupano 22 metri di spazio. Pesano oltre 9.000 kg, 136 chilogrammi a lettera, ognuna dotata di una base di circa 1000 kg. Le lettere sono separate l’una dall’altra e possono, quindi, essere spostate singolarmente. Per quanto riguarda i materiali, la struttura di ogni singola lettera è in acciaio, rivestito da alluminio, mentre la parte anteriore e posteriore sono in policarbonato traslucido. I lati, invece, sono ricoperti con un involucro in vinile che può essere verniciato o dipinto. La scritta ospita 396 metri di luci led che possono produrre 228 milioni di sfumature di colori diverse.

Toronto sign

Il led, principale attrattiva della piazza, in pratica, è utilizzato per segnalare avvenimenti e giornate importanti per il Canada o per il mondo. Il 6 marzo si tinge di blu e bianco per il compleanno della città. L’8 di viola per la giornata internazionale della donna. Il 25 marzo ricorda le vittime della schiavitù e del commercio degli schiavi dall’Africa. Il 20 aprile i suoi colori diventano il blu e l’arancio, per la settimana nazionale del volontariato. Di blu, invece, si veste il 18 maggio, nella giornata mondiale del museo; il 1° giugno, nel mese dedicato ai sordomuti e ancora il 20 per il World Refugee Day. Il giorno dopo, invece, veste di rosso per la giornata nazionale degli indigeni e il 23 di bianco per ricordare le vittime del terrorismo. Il 1° luglio, per il Canada Day, indossa naturalmente il  bianco e il rosso.

Toronto veste il tricolore in segno di vicinanza all’Italia ultima modifica: 2020-03-17T06:00:00-04:00 da Serena Villella
To Top