MUSEI

L’Hockey Hall Of Fame di Toronto

Hockey Hall Of Fame Di Toronto - una sala interna del museo

In Canada il primo sport nazionale è l’hockey su ghiaccio. La prima partita mai giocata, infatti, si tenne nel 1859 ad Halifax, nella parte orientale del Paese. Nel 1943, per celebrare i più grandi personaggi di questa disciplina, è nata la Hockey Hall of Fame di Toronto. Dopo alcuni cambiamenti di sede, quella attuale si trova nei pressi della Union Station.

Quasi vent’anni senza dimora

La Hockey Hall of Fame di Toronto si trova, attualmente tra Yonge Street e Front Street. Va detto che il trasferimento in questa sede è relativamente recente e risale al 1993. Questa istituzione, che in francese è denominata Temple de la renommée du hockey, dal 1943, anno della sua fondazione, fino agli anni Sessanta non ha avuto una sede stabile. Fu l’ex presidente della CAHA (Canadian Amateur Hockey Association) James Thomas Sutherland a promuovere l’idea della creazione di una Hall of Fame. La sede doveva essere obbligatoriamente in Ontario, la culla della hockey sul ghiaccio. Nonostante i suoi sforzi, tuttavia, non si riuscirono a trovare i fondi per costruire l’edificio per ospitarla. La collocazione fu trovata nel 1958 dopo che Clarence Campbell, presidente dell’NHL, trovò l’accordo con la Canadian National Exhibition per situare la Hall of Fame nella Exhibition Place in forma temporanea. Successivamente l’NHL si accollò l’intera spesa per costruire una nuova struttura, inaugurata il 26 agosto 1961 dal primo ministro John Diefenbaker.

Hockey Hall Of Fame Di Toronto - Edificio

L’edificio che ospita l’Hockey Hall of Fame di Toronto. Fonte: The Canadian Encyclopedia

Il successo dell’Hockey Hall of Fame di Toronto fu fragoroso sin dall’anno della sua apertura. Quasi ottocentomila persone, infatti, visitarono la struttura in quell’anno. La crescita della popolarità della sala espositiva fu vertiginosa e nel 1992 l’Exhibition Place e fu rilevata dalla Canadian Sports Hall of Fame. L’attuale sede dell’Hockey Hall of Fame di Toronto fu inaugurata il 18 giugno 1993. La struttura attualmente ospita oltre trecentomila visitatori ogni anno

Il meglio dei memorabilia dell’hockey mondiale

Attualmente l’Hockey Hall of Fame di Toronto possiede la bellezza di 15 sale espositive, che coprono un’area di 5.600 metri quadrati. Al loro interno possiamo trovare la collezione più vasta e preziosa di trofei, cimeli e divise indossate dagli atleti. Tra i memorabilia esposti ci sono anche le biografie e le foto di tutti gli sportivi che hanno avuto il privilegio di essere inseriti in questa prestigiosa struttura. Oltre alle sezioni relative al campionato dell’NHL, che coinvolge le squadre canadesi e statunitensi, all’interno di alcune sale sono esposti anche cimeli relativi a campionati minori, come quello per i disabili e le leghe femminili. Una sala di oltre 600 metri quadrati, inoltre, è dedicata ai campionati di hockey che si svolgono al di fuori del Nord America.

Hockey Hall Of Fame di Toronto - scultura all'esterno

La scultura che si trova di fronte all’Hockey Hall Of Fame. Fonte: The Canadian Encyclopedia

Nel programma dell’Hockey Hall of Fame ci sono anche svariate mostre temporanee, dedicate ad eventi o commemorazioni speciali. L’esposizione è sempre coadiuvata da display che mostrano i filmati dei grandi hockeisti dell’NHL. Sono presenti, inoltre, dei simulatori che permettono ai visitatori di sentirsi campioni per un giorno. Per i canadesi, infatti, quella per l’hockey è una passione che non smette mai di pulsare e l’Hockey Hall of Fame di Toronto permette loro di rivivere le emozioni uniche che ogni anno vanno in scena sui campi di ghiaccio.

Luigi Bove

Autore: Luigi Bove

Amante della scrittura, dell’arte, del calcio e della vita. Filosofo mancato, sportivo mancato, studioso..mai stato. Mi piace scoprire i vari aspetti del mondo, restando sempre legato alla mia città, Caserta.

L’Hockey Hall Of Fame di Toronto ultima modifica: 2019-02-07T10:30:09+00:00 da Luigi Bove

Commenti

To Top