PERSONAGGI SPORT

Il sedicenne Antonio Stranges: nuova promessa dell’hockey canadese

Foto di Antonio Stranges

Antonio Stranges in posa sul campo di hockey

Nome: Antonio. Cognome: Stranges. Nato a: Plymouth, MI, USA. Il: 05/02/2002. Altezza: 178 cm. Peso: 81 kg.
Questa è la scheda anagrafica del giovanissimo campione di hockey, Antonio Stranges. Con un nome inconfondibilmente di origine italiana, il sedicenne è nato e cresciuto negli Stati Uniti. Lì è nata la sua passione per l’hockey sul ghiaccio.

L’hockey

L’hockey su ghiaccio, gioco veloce e fisico, è uno sport di squadra in cui i pattinatori, utilizzando un bastone ricurvo, indirizzano un disco, chiamato tecnicamente ‘punk’, nella porta della squadra avversaria. Tipico nelle nazioni dal clima freddo, è uno dei quattro sport più diffusi in America e lo sport nazionale nel Canada.
Una squadra di hockey è composta da 22 giocatori, 20 in movimento e 2 portieri, ma contemporaneamente sul campo non possono essere presenti più di 6 giocatori.

La sua carriera

Ha esordito con la “Belle Tire Bantam Minor AAA” alla tenera età di 12 anni e da lì non si è più fermato. Ha giocato per tre stagioni con la “Little Caesars” prima Under 16 e poi Under 18. Nell’ultima stagione con l’Under 16 ha segnato 13 goal e 22 punti in 12 partite. Dall’aprile del 2018 è ufficialmente un giocatore della squadra Canadese London Knights per la stagione 2018-2019.

Antonio Stranges mentre gioca

Antonio Stranges in azione

La London Knights ha voluto fortemente che il sedicenne, considerato una delle migliori promesse da tutti i servizi di scouting, nonché un pattinatore d’élite con un’impressionante velocità, entrasse a far parte della sua rosa. Così ha sbrigato le pratiche e il giovane di origini italiane ha firmato il contratto prima del previsto.

La sua squadra

Fondata nel 1965 nella città di London nella provincia canadese dell’ Ontario, la squadra dei ‘cavalieri di London’ è iscritta all’Ontario Hockey League, occupando il primo posto in classifica del Western Conference, Midwest Division. Nella squadra verde-oro il gioiello Stranges copre il ruolo di attaccante.

Antonio Stranges sul campo

Antonio Stranges in posa per la London Knights

Una passione nata fin da piccolo che ha trasformato in un vero e proprio impiego non appena adolescente. La giovane stella dell’hockey, che sta portando alte le radici italiane, è destinata a brillare sul campo ghiacciato dello sport canadese. Il giovane racconta la sua vita, e condivide i momenti più emozionanti della sua carriera sportiva sul suo profilo Twitter, su cui conta più di 700 followers.

Serena Villella

Autore: Serena Villella

Serena di nome e di fatto. Appassionata e paziente.
Una laurea triennale in Lingue Moderne e una specialistica in Interpretariato e Mediazione Interculturale.
Amante della vita e irrimediabile sognatrice.
“Vedo orizzonti dove gli altri disegnano confini”.

Il sedicenne Antonio Stranges: nuova promessa dell’hockey canadese ultima modifica: 2019-01-27T09:00:57-04:00 da Serena Villella

Commenti

To Top