LUOGHI DI RITROVO SPORT

Rogers Centre, il regno dello sport a Toronto

Rogers Centre - foto del campo interno

Sulla splendida visione della CN Tower, si estende l’enorme campo sportivo multifunzionale di Toronto. Rogers Centre è il fiore all’occhiello delle più importanti manifestazioni sportive canadesi. Sede delle finali di MLB (Major League Baseball), ma anche di incontri calcistici e persino di concerti o altri eventi musicali, è la struttura più versatile della città dell’Ontario e si presta bene anche per ospitare luna park e convegni, data la sua vastità. Facciamo un giro per le sue tribune e conosciamo da vicino il Rogers Centre.

Da SkyDome a Rogers Centre, regno dello sport

Lo stadio polifunzionale di Toronto nasce nel 1989 con il nome di SkyDome. In città, l’attesa per la grande struttura era enorme e per la sua inaugurazione accorsero ben 60.000 curiosi. Un numero altrettanto elevato, poi, solo due giorni dopo era di nuovo seduto all’interno dello stadio per assistere al primo grande match di debutto, riservato ai Blue Jays. Fu un successo annunciato, anche per le sue caratteristiche che lo eleggevano come la più grande struttura sportiva del luogo. Solo nel 2005 si decise di cambiare il suo nome da SkyDome a Rogers Centre, in onore della Rogers Communications che acquistò l’intera struttura per una somma da capogiro.

Rogers Centre - foto della facciata

Panoramica del grande Rogers Centre a Toronto

La sua enorme cupola lo rende lo stadio ideale per qualsiasi condizione climatica. Sotto i raggi del sole o al riparo dalle piogge, qui lo sport non si ferma mai e può continuare a dare spettacolo anche se a Toronto c’è maltempo. Il Rogers Centre ha ben 50.000 posti a sedere per ospitare i tifosi di baseball e altri sport, che possono anche pranzare o dormire al suo interno. Nella sua vastissima area, infatti, sono presenti pizzerie, ristoranti e persino un grande hotel di lusso, con almeno 350 camere di cui 70 con vista direttamente sul campo da gioco.

MLB al Rogers Centre

Nel corso della sua storia, gli incontri sportivi al Rogers Centre non si contano nemmeno più. Ma sono le gare di baseball che più delle altre hanno animato gli spalti dello stadio, soprattutto nella Major League Baseball. Risuonano ancora le urla gioiose dei tifosi durante le finali di MLB nel 1992 e nel 1993. Le World Series che hanno conquistato un pubblico veramente numeroso hanno visto trionfare proprio i Blue Jays e queste vincite memorabili rimangono nella storia del Rogers Centre.

Rogers Centre, stadio

Il Rogers Centre ha ospitato diverse partite importanti dei Blue Jays

Eppure anche altre discipline sportive hanno regalato soddisfazioni alla città canadese presente allo stadio, tra incontri di wrestling, NBA e anche di calcio. Sapevate che anche la nazionale italiana ha solcato questo grande campo da gioco? È successo nel 2005 quando la nostra Italia si è battuta contro la Serbia e Montenegro in una partita finita in parità. Poi nel 2011 anche la Juventus è approdata a Toronto per sfidare lo Sporting Lisbona. Un tour nella città dell’Ontario non può non fare un salto nel Rogers Centre, per guardare un incontro, tifare la propria squadra o anche soltanto ammirare la vastità di una struttura che qui è il regno dello sport.

Cristina Fontanarosa

Autore: Cristina Fontanarosa

Laureata in materie umanistiche ha fatto della sua passione per la scrittura e il giornalismo un vero lavoro a cui si dedica a tempo pieno. Vive in Sicilia ma gira il mondo coi suoi pezzi che trattano di tutto e di tutti, con la voglia di scoprire sempre cose nuove e luoghi interessanti.

Rogers Centre, il regno dello sport a Toronto ultima modifica: 2019-02-04T10:56:40-04:00 da Cristina Fontanarosa

Commenti

To Top