NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itToronto

CURIOSITA' DOVE ALLOGGIARE RISTORANTI

Matrimonio al tempo di Covid-19: chi lo fa e chi rimanda!

matrimonio: oggi sposi

No agli assembramenti. È una delle regole a cui, in questo periodo di lockdown, siamo stati abituati a obbedire. Ma cosa c’è di più bello della “calca” che si crea ogni volta che festeggiamo una coppia di amici o parenti che convolano a nozze? Niente! Il matrimonio rappresenta perfettamente una giornata all’insegna del divertimento e dell’armonia tra gli affetti più cari. Tutto questo prima del blocco causa Coronavirus. E ora? Beh, le regole sono regole e parecchie sono state le coppie che hanno rimandato, o addirittura annullato, il lieto evento.

matrimonio: Fedi
Matrimonio al tempo di Coronavirus

Matrimonio in grande o ridotto?

Il periodo tra maggio e ottobre è quello più favorito per i fiori d’arancio. Poiché il matrimonio medio canadese prevede circa 120 persone (secondo Tracey Manailescu, co-fondatore del Wedding Planners Institute of Canada), più dell’80 % di quelli previsti sono stati rimandati. E allora cosa succederà alla fine della pandemia? Gli esperti sostengono che ci saranno due linee di pensiero. Coloro che organizzeranno matrimoni più numerosi che mai e quelli che presteranno più attenzione. I primi felici di poter celebrare con gli altri e ritrovare una sorte di “connessione” personale. I secondi avranno una scusa per ridurre la loro lista degli ospiti e avere un matrimonio più intimo. C’è chi, poi, festeggerà in due giornate. Molte coppie, infatti, hanno scelto una data del matrimonio per un motivo speciale. In tempo di pandemia, si sposeranno in forma ufficiale alla presenza di due testimoni e l’officiante. Ma posticiperanno il ricevimento nel 2021.

fiori
Il bouquet della sposa

Il Fairmont Royal York ha un piano!

A Toronto esiste un hotel che ha escogitato una soluzione. Stiamo parlando del Fairmont Royal York, che ha scovato come utilizzare la propria sala da ballo recentemente rinnovata. Quest’ultima è il fiore all’occhiello dell’intera struttura e può contenere fino a un migliaio di ospiti. In tempo di distanziamento sociale, ospiterà cerimonie di un massimo di cinque persone. I pacchetti per la cerimonia partono da $ 1.000. Includono composizioni floreali di Frank Rea di Forget Me Not Flowers, sedie da cerimonia in oro o argento. Ancora brindisi con champagne, un’ora di accesso ad ambiti luoghi fotografici e parcheggio gratuito. I servizi opzionali includono lo streaming in diretta dell’evento, l’aggiunta di una suite di una notte con colazione a letto e l’accesso a location fotografiche esclusive. L’hotel dovrebbe essere in grado di ospitare circa un matrimonio al giorno e necessita di un preavviso di circa una settimana.

Ad oggi, 10 sono le richieste pervenute. A tutti i futuri sposi un augurio speciale!

Matrimonio al tempo di Covid-19: chi lo fa e chi rimanda! ultima modifica: 2020-06-09T04:33:49-04:00 da Mariateresa Marotta
To Top