NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itToronto

CONSIGLI UTILI TRASPORTI

Muoversi a Toronto: una vasta scelta di servizi pubblici

Muoversi a Toronto

Uno scorcio di Toronto vista dal lago Ontario. Fonte: Swim Guide

Come tutte le grandi metropoli, Toronto possiede un efficiente e variegato servizio di trasporti. E il nostro obiettivo odierno è proprio quello di consigliarvi i migliori modi per muoversi nella città canadese.

Muoversi verso Toronto

Per poter godere appieno delle bellezze di Toronto è necessario sapere come muoversi all’interno della metropoli canadese. La città nordamericana, infatti, possiede una rete capillare ed efficiente di mezzi pubblici che permette a turisti e cittadini di muoversi agevolmente sulla sua vastissima superficie.

muoversi - Toronto Pearson International Airport
Il Toronto Pearson International Airport. Fonte: SOM

La prima cosa da sapere una volta giunti a Toronto è che l’aeroporto (il Toronto Pearson International Airport) dista più di mezz’ora dal centro cittadino, che è raggiungibile con il treno Union Pearson Express, che parte ogni quarto d’ora con una percorrenza di circa 25 minuti e arriva fino alla Union Station. Le alternative al treno per raggiungere il centro sono i taxi (con un costo di oltre cinquanta dollari), il noleggio di auto, effettuabile presso i banchi delle maggiori società di leasing posti al piano terra del terminal, e con l’Autobus 192 Airport Rocket, la soluzione più economica in assoluto.

I servizi offerti dalla Toronto Transit Commission

Una volta giunti in città, è molto utile conoscere meglio il servizio trasporti cittadino. A gestire i servizi pubblici (autobus, metropolitana e tram) è un’unica società, la Toronto Transit Commission. Anche il biglietto è unico e costa 3,25 dollari, con un piccolo sconto per i possessori della carta ricaricabile prepagata Presto. È possibile, inoltre, comprare anche dei tokens, gettoni acquistabili in blocco con uno sconto sul totale. Il pass giornaliero, che permette l’accesso a tutti i mezzi della società, costa 12,50 dollari (quello settimanale costa 43,75 dollari). Nei weekend, inoltre, gruppi e famiglie fino a sei persone possono impiegare un unico pass, con un risparmio ancora più considerevole.

muoversi - Stazione Museum Della Metropolitana Di Toronto
La Stazione Museum, una delle più belle della metropolitana di Toronto. Fonte: Wikipedia

La metropolitana di Toronto è attiva dalle sei del mattino fino all’una e mezza di notte. Si sviluppa su quattro linee (Yonge-University, Bloor-Danfort, Scarbourough, Sheppard), le quali collegano perfettamente tutta la città.
La rete dei tram è ancora più vasta ed è considerata tra le migliori al mondo. Questo deriva anche dal fatto che molte delle sue tratte sono pensate come linee turistiche, su cui è possibile ammirare comodamente seduti le meraviglie cittadine. Su tutte troviamo la 501 Queen, la 504 King, la 505 Dundas, la 506 Carlton, la 509 Harbourfront e la 510 Spadina, tutte passanti per i posti più significativi della città.
Ultimo, ma non per importanza, è il servizio autobus, che collega tutti i quartieri della città con grande efficienza.

Dai traghetti turisti al bike-sharing

In alcune stazioni di Toronto, inoltre, è attivo il servizio di treni e pullman della Go Transit, che vanno a coprire gli spostamenti nelle aree più periferiche della città.
Altro servizio molto apprezzato è quello dei traghetti, che portano i passeggeri verso le isole situati di fronte alla città. Si tratta, ovviamente, di un servizio più turistico, ma molto utile anche ai pendolari.

muoversi - Una Piazzola Per Il Bike Sharing A Toronto
Piazzola per il bike-sharing nel centro di Toronto. Fonte: Toronto Star

Da tenere in considerazione, infine, la rete estesa di piste ciclabili che rende Toronto una città sempre più bike-friendly. L’itinerario del Martin Goodman Trail, tra gli altri, è il più popolare e costeggia le coste del lago Ontario da est a ovest.
Nella metropoli è attivo un sistema di noleggio pubblico di bici (costo di cinque dollari), il Bike Share Toronto, che conta 80 stazione solamente nel centro cittadino. Nota bene: la sicurezza a Toronto viene presa con grande serietà. Tutti i minori di diciotto anni, infatti, devono indossare il casco anche in bici.

Muoversi a Toronto: una vasta scelta di servizi pubblici ultima modifica: 2019-09-27T09:00:45-04:00 da Luigi Bove
To Top